A sud di Parma

A sud di Parma

Il paesaggio intorno a Parma è uno strano mélange: alcune strade conducono attraverso cupi canaloni all'ombra di una parete rocciosa verticale; altri sembrano non andare da nessuna parte, emergere tra prati aperti e frutteti, e fertili terreni agricoli si estendono fino all'orizzonte.

Il famoso prosciutto di Parma (prosciutto di Langhirano, mangiato solo con burro) proviene dalle colline intorno a LANGHIRANO, che ha un collegamento bus e Parma. Gli opuscoli turistici informano, che il prosciutto si sbriciola qui in modo così eccellente per la miscela unica di aria pulita di montagna e la brezza marina che soffia sull'Appennino ligure. La città stessa è un insieme di magazzini in acciaio inossidabile e non c'è niente da fare qui, Immagino di comprare della carne, che sarà sufficiente per l'intera vacanza. Tuttavia, il paesaggio circostante, soprattutto nei dintorni di Calestano, è stupendo.

Una destinazione più interessante sono i castelli medievali sparsi ai piedi delle montagne.

A TORRECHIARA, che ha anche collegamenti in autobus con Parma, c'è un castello del XV secolo con una splendida vista sulla zona circostante. W Camera d'Oro (estate mar-sab. 9.00-13.00 io 15.00-18.30; in inverno, mar-sab. 9.00-13.00 io 14.00-16.00) sono affreschi del pennello di Bembo.

Senza contare le ferrovie, il modo più semplice per viaggiare in montagna è l'autostrada A15, che attraversa il massiccio attraverso gallerie e offre scorci fugaci di valli rigogliose, frutteti e vigne. Le donne locali rischiano la vita e la salute, scavalcando le ringhiere e scambiando funghi sulla spalla dura: attaccano sacchetti di plastica agli alberi, che si comportano come matti palloncini controllabili al vento, che segnala la presenza di venditori ambulanti da lontano. Tuttavia, molti guidatori li notano solo all'ultimo momento e frenano con un rumore stridulo, guardare, cosa vendono.

La N62 più lenta consente l'accesso alle crinali di montagna: questi percorsi attirano i turisti oggi, ma durante l'ultima guerra avevano una funzione completamente diversa, quando adulti e bambini vagavano così dalla costa con sacchi di sale, per procurarsi da mangiare. La scrittrice Erie Newby, dopo essere fuggita da un campo di prigionieri di guerra, si è nascosta in uno dei villaggi locali; il suo libro Love and War in the Appennines, descrivere questi eventi, probabilmente riflette al meglio la bellezza della regione e gli incredibili panorami che si estendono da qui a tutta l'Italia.

CORNIGLIO, che si può raggiungere in autobus da Parma, è un centro sciistico e turistico, e puoi anche soggiornare nella maggior parte dei paesi vicini - a Bosco di Comiglio, 10 km di distanza, jest hotel Ghirardini (0521/88923). Gli autobus attraversano le curve strette delle strade che portano a Monchio (11 km), Trefiumi (16 km) i Prato Spilla (23 km od Corniglio), situato alle pendici inferiori del Monte Malpasso, scintillante di laghi e stagni.

L'autobus da Corniglio porta a ca. 14 chilometri di LAGDEI, da dove conduce il sentiero per il Lago Santo - 45 minuti a piedi; a volte c'è anche una seggiovia per il lago. Rifugi di montagna, dove passare la notte, sono a Lagdei (0521/88936), e vicino alla cima del Monte Orsaro si trova il Rifugio Mariotti (0521/282344). Se sei interessato a percorsi più difficili, prendere l'autobus da Parma (corre 3-4 quotidiano) di RIGOSO, e da qui devi venire 5 chilometri fino al sentiero GEA.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *