Firenze – Gastronomia

I fiorentini sembrano aver sempre preferito il vino al caffè, quindi la città non può vantare una tradizione di caffè alla pari di Parigi o Roma - ci sono più bar qui, dove puoi rilassarti, di regola, più piacevole che nei caffè. La reputazione culinaria di Firenze ha subito negli ultimi anni la pressione del turismo di massa e molti locali si lamentano, che probabilmente non c'è un solo autentico ristorante toscano in città. Indubbiamente non è facile trovare un buon posto, se viaggi con un budget modesto, ma puoi mangiare un pasto equo, se vieni in quartieri più lontani. L'università e il costante afflusso di studenti di lingue e altri giovani visitatori mantengono viva la vita notturna, mentre eventi annuali come il Maggio Musicale perpetuano lo status di Firenze come centro della cultura toscana.

Caffè, barre, pasticcerie e gelaterie

All'inizio del secolo la società e la vita intellettuale erano concentrate nei caffè di piazza Repubblica, e oggi questi luoghi vengono visitati, sebbene non vi sia alcuna vecchia atmosfera in loro. I tavoli all'esterno dell'elegante Caffe in Piazza Pitti sono un buon posto, per osservare la vita fiorentina, ma per questo piacere devi pagare molto. Cafeellat-te, via degli Alfani 39/r, situato in un ex caseificio, è buono per colazioni e pranzi - e le persone che odiano la caffeina saranno soddisfatte dell'ampia selezione di tè.

Nelle principali strade turistiche, come via de'Panzani, via Santa Maria, Via de ’Cerretani o via Guicciardini sono piene di locali, in cui il cibo - panini, Pizza, macedonie di frutta - più che compensare la mancanza di carattere dei locali stessi. Luoghi più interessanti possono essere trovati solo con un po 'di sforzo: non i peggiori bar dell'università, intorno a piazza San Marco, i w Oltrarno, wokół Piazza Santo Spirito i Piazza de’Nerli. (Dettagli vedi sotto "Spuntini", sotto).

Non mancano i locali dopo il tramonto, che puoi guardare. Rifrullo, via San Niccoló 55/r, situato in prossimità di un tratto delle mura della città, attira una clientela giovane e condivide l'immobile con la piccola latteria (latticini), azienda a conduzione familiare, dove si fa il gelato sul posto. Dolce Vita, na Piazza del Carmine (22.00-1.00; nd. Chiuso), è un bar alla moda, dove spesso si tengono mostre d'arte su piccola scala; vicino Tiratoio, in piazza de’Nerli, è un ottimo posto con un'atmosfera rilassata, con due video jukebox e un'ampia scelta di piatti. W ViIdeo Diva, via San Zanobi 114, è sempre pieno di studenti e ottimi cocktail serviti (ogni sera 21.30-1.30). Per un drink tranquillo in una splendida posizione, un bar semplice e originale, sosta da Fontana in viale Michelangelo (pn. Chiuso) - abbastanza costoso, ma ne vale la pena.

CONFETTERIA (PASTICCERIE)

Anche se alcuni bar servono colazioni calde, la gente del posto inizia la giornata al bar-pasticceria con caffè e dolci. Le migliori pasticcerie sono gli Zatti, Borgo Albizi 19, Ruggini, via de’Neri 76 i Cennini, Borgo San Jacopo 51. Il caffè più chic è Rivoire, przy Piazza Signoria 5r; il posto è frequentato da entrambi i turisti, e i fiorentini, ma ricorda, che solo i cornetti possono sedersi a tavola.

GELATO (GELATERIE)

Dai locali, dove servono il gelato, Vivoli è in testa, vicino a Santa Croce, przy via Isola delle Stinche 7/r (Chiuso. pn. e tutto VIII). Sta seguendo di gran lunga le migliori gelaterie del centro, Perche NO!, via Tavolini 19 (wt. Chiuso). Dall'altra parte del fiume puoi andare dai Ricchi Alfredo, na Piazza San Spirito.

Spuntini

Uno dei luoghi più importanti delle parrocchie fiorentine è il vinaio, in parte un wine bar, in parte uno snack bar, in parte una sala comune. Un cliente tipico viene a fare una chiacchierata, un bicchiere di vino al bar e qualche crostino - fettine di pane, a volte fritto, con pasta di fegato di pollo o qualcosa di simile. Vinaio in via Cimatori 38 (pomiędzy Piazza della Repubblica i Piazza della Signoria) è un perfetto esempio di questo tipo di locali; è altrettanto bello in via Alfani 70, nel quartiere universitario, dove, oltre ai tradizionali crostini, vengono serviti pomodori ripieni e altre verdure. W Piccolo Vinaio, via Castellani 25 (z tyłu Palazzo Vecchio) l'unico posto per i tavoli è sul marciapiede esterno, quindi il bar è chiuso in caso di maltempo; vale la pena provare la panzanella lì, qualcosa come un'insalata a base di pane raffermo, cipolle e prezzemolo. Per gli spuntini più classici, puoi gustare panini e spaghetti da Fiaschetteria, via de’Neri 17, o piatti simili in Fiaschetteria da 11 latino, via del Palchetti 6/r, per Palazzo Rucellai.

Un'altra specialità fiorentina è la friggitoria, dove viene servita la polenta (borbottare), crocchette di patate e mele; la maggior parte di questi luoghi sono chiusi la domenica. Friggitoria in via Sant'Antonio 50 (pn.-sb. 7.30-19.30) vende anche pizza al taglio, e la sede della Volta di San Piętro 5 (8.00-21.00) serve hamburger, salsicce e insalate; allora puoi bere vino all'AWAntico Noe, attraversare la strada.

Se non vuoi uscire al ristorante, puoi iscriverti alla rosticceria (gastronomia), dove si possono acquistare primi piatti e piatti di carne alla griglia. Solitamente nelle rosticcerie viene venduta da asporto, ma ci sono posti a sedere a Mario, un'ottima rosticceria-trattoria in via de'Neri 74, e in Da Moreno, in via Val di Lamona (sul retro del mercato di Porcellinó).

Gli amanti dei panini con trippa e lampreda alla fiorentina si sciolgono sui pregi dello stand, che vengono allestiti la sera al mercato del Porcellino. I migliori panini tartufati (involtini al tartufo) si vende nella costosa e antipatica Procaccia, via Tomabuoni 64.

Ristoranti e pizzerie

La cucina toscana si distingue per la semplicità delle tecniche culinarie e la modestia degli ingredienti - gli ingredienti tipici sono la trippa e le cosce di vitello, e il metodo tipico per ottenere carni migliori è la grigliatura. Non sofisticato, la buona cucina toscana non è economica a Firenze - la maggior parte dei ristoranti, che è apprezzato dalla gente del posto, ha prezzi da 70000 L verso l'alto. Ci sono, tuttavia, molti stabilimenti economici decenti, che danno almeno un'idea approssimativa dei piatti tipici della regione, e anche nella trattoria più ordinaria va inserita nel menù la bistecca alla Fiorentina, bistecca enorme fritta con sale e pepe. Salvo diversa indicazione, un pasto completo nelle località elencate di seguito non dovrebbe costare più di 20 000 L.

INTORNO ALLA STAZIONE E ALLA FIERA

Palle d’Oro, via Sant’Antonio 43. Qualcosa tra rosticceria e trattoria; oltre ai pasti completi preparano anche panini da asporto.

Da Mario, via Rosina 2. Apprezzato dagli studenti e dal personale del mercato: sii pronto a metterti in fila e condividere il tavolo con gli altri. Nd. Chiuso.

ZA-Za, Piazza del Mercato 26. Diversi tavoli al piano terra, ma la mensa più grande è al piano di sotto: la loro specialità è fetlunta eon phagioli (olio d'oliva e fagioli bianchi sul pane), ma richiede uno stomaco forte.

Pizza Nuti, Borgo San Lorenzo 39r. Sostiene di essere la trattoria più antica della città, luogo moderno e ordinato. Il menu non si limita alla pizza, e tutti i piatti sono relativamente economici. Il meglio di una serie di grandi pizzerie in questa strada. Mer. Chiuso.

Mensa Universitaria (mensa studentesca), via San Galio 25a. Non per i buongustai, ma un pasto di due portate più frutta e bevande 6500 L sfamerà le persone affamate a buon mercato. Aperto ai possessori di tessere studenti (pn.-sb. 12.00-14.15 io 18.45-20.45; Chiuso. metà. VI-metà. IX).

Nuova Cina, Piazza Santa Maria Novełla 9. Bello, ristorante cinese relativamente economico con servizio rapido, molto apprezzato dai fiorentini.

CENTRO CITTÀ E DINTORNI DI SANTA CROCE

Tutti Mossaece, via del Proconsolo 55. C'erano una volta giovani artisti fiorentini, che pagava con le foto di tanto in tanto; l'aura bohémien si era già dissipata, ma i piatti sono comunque buonissimi. (Sb. io nd. Chiuso).

Osteria, via Matteo Palmieri 37r. Imposta da 12000 L, tavoli fuori in piazza. Peso. Chiuso.

Bar Santa Croce, Borgo Santa Croce 31. Buon menu flxe all'ora di pranzo, ottimi spaghetti. (Pn.-sb. 12.00-15.00).

Benvenuto, via de’Neri 47. Dalla strada sembra più una gastronomia che una trattoria, ma gruppi di persone in attesa di un tavolo dissipano l'illusione; gli gnocchi e l'arista sono deliziosi. Mer. Chiuso.

Mezzopepe, via di Mezzo 26 (vicino a Sant'Ambrogio. Clientela studentesca; ottime insalate e spaghetti a prezzi imbattibili.

OLTRARNO

Dante, Piazza Nazario Sauro 10. Pizzeria affollata, che ha anche una dozzina di tipi di spaghetti nel menu. Mer. Chiuso.

Pizzeria i Tarocchi, via de’Renai 12. Cibo come a Dante, un luogo altrettanto popolare. Mer. Chiuso.

Trattoria i Raddi, via Ardiglione 47. Uno dei locali più nuovi della zona, consigliato per la sua peposa - vitello al forno con pepe, ma senza sale.

Cantinone del Galio Nero, via Santo Spirito 6. Offre antipasti, portate principali e crostini speciali; il titolo principale della fama è una rivista piena dei migliori vini toscani - il vino da tavola si vende solo in bottiglia, a partire dal 7500 L.

Trattoria Casalinga, via Michelozzi 9r. Probabilmente il migliore dei piatti toscani originali economici in città, quindi c'è sempre una folla; ich lesso eon le cipolle (carne di manzo tritata con cipolla) è incredibile. Nd. Chiuso.

La Taverna, via Michelozzi 15. Vale la pena avere un piatto principale regionale e un bicchiere di buon vino. Nd. Chiuso.

Trattoria Nello, Borgo Tegolaio 21. Offre pasti fissi e semi-fissi all'ora di pranzo, che attira folle di clienti qui; la sera puoi ottenere un eccellente pasto à la carte qui sotto 20000 L. Nd. Chiuso.

Dei Quattro Leoni, via Vellutini 1. Veloce, qualsiasi e molto economico; per gli antipasti provate il finocchion, Salame Toscano. Nd. Chiuso.

Angiolino, via Santo Spirito 36. La cucina a vista permette di assistere alla preparazione delle specialità toscane; un pasto completo con vino sarà di ca. 25 000 L.

Trattoria Oreste, Piazza Santo Spirito. Buon menù fisso, deliziosa salsiccia e fagioli - salsiccia toscana con piselli - e tavoli in piazza. Nd. Chiuso.

Trattoria le Sorelle, via San Niccoló 30. È specializzato in salumi e penne; pasto di alta qualità per ca. 25000 L, insalate e spaghetti molto più economici.

Ruggero, via Senese 89r. Ottima la pappa al pomodoro e la braciola della casa compensano un po 'il servizio fantastico.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *